30.6 C
Comune di Oria
domenica, 9 Agosto , 2020
Home Sport Juventus-Roma 1-3 Ko della Iuve in casa

Juventus-Roma 1-3 Ko della Iuve in casa

Juventus-Roma 1-3, gol e highlights: doppietta di Perotti, Sarri chiude con un ko

Dopo il ko di Cagliari i campioni d’Italia perdono anche con la Roma: a Torino è 3-1 per i giallorossi. Dopo il vantaggiodi Higuain la squadra di Fonseca la ribalta con Kalinic e con la doppietta di Perotti (prima segna su rigore procurato dall’esordiente Calafiori, poi sfrutta un assist di Zaniolo). La Juve chiude a 7 sconfitte in Serie A e ora è attesa dagli ottavi di Champions con il Lione. Per la Roma, 8 risultati utili consecutivi nel finale di stagione, c’è invece l’ostacolo Siviglia in Europa League

Roma-Juve: dove vederla in tv - La Gazzetta dello Sport

Per fortuna della Juve il campionato è finito, contro la Roma si salvano in pochi anche se la partita valeva forse solo per gli almanacchi. Segnali incoraggianti invece per Fonseca: buona partita di Zaniolo, bene Perotti e Smalling, benissimo Calafiori. Queste le pagelle di Calciomercato.com.

Juventus-Roma 1-3

Juventus
Szczesny 5,5: può poco sui gol, non sempre sicuro in uscita (27′ s.t. Pinsoglio 6: uomo spogliatoio, si gode una passerella finale).
Danilo 5: il duello con il baby Calafiori è vinto dal giallorosso.
Bonucci 5,5: com’è, come non è, la Juve continua a subire gol… (6′ s.t. Demiral 6: si rivede in campo dopo sei mesi e mezzo, di nuovo contro la Roma. Una manciata di secondi e devia in rete il tiro di Perotti, ma per lui solo il fatto di esserci è già una buona notizia)
Rugani 4,5: spettatore non pagante in occasione del gol di Kalinic.
Frabotta 6: ha gamba, ha fisico, ha voglia
Rabiot 6: il vero regista della Juve è lui, tra le migliori notizie delle ultime settimane, lui è pronto per la Champions (6′ s.t. Ramsey 6: entra bene in partita, lancia segnali incoraggianti, colpisce anche un palo)
Muratore 5,5: mezzo passo indietro rispetto a Cagliari.
Matuidi 6: a lui questa partita serviva, serviva eccome. Non la spreca.
Bernardeschi 4,5: non lancia i segnali sperati nemmeno in questa occasione (27′ s.t. Olivieri s.v.).
Higuain 6,5: pronti via e trova la zampata. Un gol è il modo migliore per dare il via alla settimana più importante e difficile della stagione. Non è al meglio, ma è sempre Higuain (34′ s.t. Vrioni s.v.).
Zanimacchia 6: pimpante e propositivo ma ancora troppo leggero.

All. Sarri (in panchina Martusciello) 5: in tribuna fuma e si agita, per fortuna questo campionato è finito, per fortuna è stato sufficiente lo strappo di giugno per vincerlo. Questa partita come quella di Cagliari fanno poco testo, ma la Juve perde altre due volte e incassa complessivamente altre cinque reti. Col Lione servirà una Juve vera.

Juve-Roma, le pagelle di CM: che sorpresa Calafiori, Perotti-Zaniolo show, Rugani e Bernardeschi da horror
Roma
Fuzato 6: dopo il gol lampo della Juve fa sempre buona guardia.
Fazio 5,5: è dalla sua parte che la Juve si rende pericolosa.
Smalling 6,5: comanda la difesa da par suo.
Ibanez 6,5: sempre attento (11′ s.t. Juan Jesus 6: gara in ghiaccio, buon spezzone).
Zappacosta 5,5: si fa scappare Higuain in occasione dell’1-0, in assoluto soffre Frabotta.
Cristante 6: mette ordine a centrocampo (11′ s.t. Santon 6: chi si rivede).
Villar 6: debutto dal primo minuto, tiene testa ai bianconeri.
Calafiori 7: un gol annullato, un rigore procurato, padrone della fascia sinistra (15′ s.t. Bruno Peres 6: si è rimesso in sesto quando nessuno ci credeva più).
Zaniolo 7: per una volta non vuole strafare, ottima idea. E così diventa decisivo, nell’azione dell’assist a Perotti c’è tutto il suo potenziale (11′ s.t. Under 6: entra a risultato acquisito, prove d’addio).
Perotti 7: gioca a tuttocampo, più mezzala che attaccante, a questi ritmi fa sempre o quasi la cosa giusta e dal dischetto è la solita sentenza (27′ s.t. Kluivert s.v.).
Kalinic 6,5: trova il gol di testa, accumula minuti preziosi in ottica Europa League.

All. Fonseca 6,5: la Roma arriva all’appuntamento con l’Europa League sulla scia di un’inerzia completamente diversa rispetto a quella della Juve, giugno disastroso ma poi Fonseca ha saputo trovare una nuova formula giusta. Ed espugna lo Stadium dopo una serie infinita di sole sconfitte.

Testi ed immagini sono del legittimo proprietario, chi vantasse diritti, e pregato di contattare il webmaster contact@palombieri.it dopo che sarà accertata la violazione testo o immaggine sarà rimossa. Organizazione no-profit. Il sito no è una testata giornalistica.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità

Pubblicità

Articoli Popolari

Pasta e Pomodoro e basilico

Pasta e Pomodoro e basilico🍝🍝🍝 Ingredienti: Penne 400 gr Passata 350 ml Aglio 1 spicchio Olio Extra Sale Basilico q.b Parmigiano Preparazione: Le penne al sugo di pomodoro sono un primo piatto facile e veloce...

Pasta fredda zucchine e tonno

PASTA FREDDA TONNO E ZUCCHINE Ingredienti: 400 gr pasta 200 gr zucchine 200 gr tonno sott’olio o all’acqua 1 limone olio extravergine di oliva sale Procedimento: Lavate bene le zucchine, togliete le due...

Fusilli alla salsa tonnata

Fusilli alla salsa tonnata ❤❤😍 Ingredienti: 360 gr fusilli 200 gr tonno sott’olio 80 gr philadelphia o ricotta oppure se non potete farne a meno panna da cucina 3...

Paccheri ai fruti di mare secondo Claudio Piva

Paccheri ai fruti di mare secondo Claudio Piva Ingredienti: 320 gr Paccheri 4-5 gamberoni argentini 400 gr calamari Prezzemolo Vino Bianco Passata Aglio Pepe Preparazione: La prima cosa è andare in una pescheria di fiducia,...

Testi ed immagini sono del legittimo proprietario, chi vantasse diritti, e pregato di contattare il webmaster contact@palombieri.it dopo che sarà accertata la violazione testo o immaggine sarà rimossa. Organizazione no-profit. Il sito no è una testata giornalistica.