12.9 C
Comune di Oria
giovedì 9 Dicembre 2021
Amazon i tuoi video
More

    Articoli Casuali

    Iuventus – Lione 2-1 passano i Francesi

    Iuventus – Lione 2-1 passano i Francesi

    I francesi vanno alla Final Eight di Lisbona. Nel primo tempo l’arbitro assegna un rigore dubbio e Depay non sbaglia. CR7 sempre dagli undici metri pareggia. Nella ripresa assedio bianconero e doppietta del fuoriclasse portoghese che non basta per andare avanti
    La Juventus saluta la Champions League agli ottavi di finale. Non basta infatti il 2-1 dei bianconeri sul Lione che, forte dell’1-0 del match di andata, va alla Final Eight di Lisbona. Comincia male la partita allo Stadium quando l’arbitro Zwayer assegna un rigore dubbio ai francesi e Depay non sbaglia. La Juventus agguanta il pari sempre dagli undici metri grazie a Ronaldo. Nel secondo tempo assedio dei piemontesi e doppietta del fuoriclasse portoghese che purtroppo non basta per andare avanti.

    Spazio anche alla rivincita di Rudi Garcia sulla Juventus sulle pagine de La Gazzetta dello Sport. “Dal violino allo sgambetto”. Dopo le delusioni alla Roma, il tecnico del Lione realizza l’impresa. L’allenatore francese forse la bottiglia di champagne se l’era messa in fresco da almeno quattro anni. Da quando fu esonerato dalla Roma, dopo due stagioni e mezzo vissute da primo sfidante dei bianconeri cui aveva tentato invano di scucire lo scudetto dalle maglie. Finendo sempre secondo. Stavolta Rudi si è rifatto con gli interessi.

    Sarri adesso è in bilico, Agnelli: “Ci prendiamo qualche giorno per riflettere” il presidente della Juventus, parla così a Sky Sport dopo l’eliminazione in Champions League contro il Lione: “Il bilancio è agrodolce, evidentemente. La stagione è stata difficilissima, abbiamo ottenuto un grande risultato e scritto una pagina fantastica di calcio col nono Scudetto, soprattutto il mister che è partito dal basso arrivando al punto più alto. Champions League invece deludente, per noi, per i giocatori e per i tifosi. Come dico: se prima avevamo un sogno, adesso è un obiettivo e uscire in questo modo col Lione, tra andata e ritorno, ci deve lasciare delusi. Ci prenderemo qualche giorno per capire come affronteremo la prossima stagione”.

    Deciderete anche l’allenatore?
    “Sì, certo. Si parla a livello di società: abbiamo degli obiettivi, che dobbiamo raggiungere. Abbiamo il miglior giocatore della storia della Champions e l’ha fatto vedere anche stasera. Valutiamo come ripartire, ma senza scordarsi niente o dare per scontate cose come lo Scudetto”.

    Non è scattata la scintilla?
    “Il bilancio lo si fa tutti assieme, non è unidirezionale. L’analisi deve essere completa, non ci si può focalizzare solo sull’obiettivo mancato, ma anche su quello raggiunto. Dobbiamo ritrovare voglia di fare, di giocare e di vincere in tutti i campi. Ho sentito spesso che abbiamo una delle rose più vecchie d’Europa, e questo può essere un elemento di valutazione, idem le prestazioni. Ci sono dinamiche che vanno ricreate, e quando uno cambia così tanto sa di andare incontro a difficoltà che, ribadisco, abbiamo superato in parte vincendo il nono Scudetto consecutivo. Qualcosa che non è esistito mai prima di noi e che fatico a pensare che ricapiti entro 100 anni. Questo ci deve rendere orgogliosi”.

    Ronaldo sarà pilastro del futuro?
    “Sì e ne sono convinto. Mi risulta che il racconto del giornalista di France Football sia il risultato di un’intervista di qualche mese fa. E guarda caso è stato pubblicato prima di una partita contro una francese… Ronaldo è un pilastro della Juventus”.

    Si aspettava di più?
    “Alla fine sull’albo d’oro rimane il nome dei vincitori, senza asterischi. Il nostro nome è sullo Scudetto, poi le altre considerazioni le si fanno, magari al bar con gli amici, e proprio per questo non deve essere una partita a far valutare una stagione che è stata durissima. Ora però dobbiamo sapere tutti quanti che si riparte da zero”.

    Latest Posts

    Non perdere l'Articolo

    0FollowerSegui
    5FollowerSegui

    METEO ITALIA

    Comune di Oria
    cielo coperto
    12.9 ° C
    16.7 °
    8.5 °
    72 %
    7.1kmh
    95 %
    Gio
    12 °
    Ven
    12 °
    Sab
    10 °
    Dom
    10 °
    Lun
    11 °