22 C
Comune di Oria
sabato 12 Giugno 2021
Amazon i tuoi video
More

    Articoli Casuali

    Il Sudan stato africano e la crisi economica

    Il Sudan

    43 milioni popolazione
    1,87 milioni le persone sono sfollate interne
    9,6 milioni le persone soffrono di insicurezza alimentare

    Nel 2019, il Sudan ha dovuto affrontare un peggioramento della crisi economica , inclusa un’inflazione elevata e un aumento dei prezzi per articoli essenziali come cibo, medicine e altri prodotti. Dopo mesi di protesta civile, nel settembre 2019 è stato formato un governo di transizione. Il governo di transizione sta perseguendo un nuovo contratto sociale con il popolo, dando priorità alla pace e alle riforme economiche, che possono aprire la strada al raggiungimento dell’obiettivo di sviluppo sostenibile 2 su fame zero e miglioramento della nutrizione

    Tuttavia, un gran numero di sfollati, compresi i rifugiati dei paesi vicini, una situazione economica instabile, una maggiore variabilità climatica, degrado ambientale, focolai di malattie, malnutrizione, disuguaglianza di genere e il rischio di ricadere in un potenziale conflitto rappresentano sfide significative per la fame .

    Secondo il Sudan Humanitarian Response Plan 2020, 9,6 milioni di persone necessitano di sostegno umanitario nel 2020, inclusi  6,2 milioni di persone che soffrono di insicurezza alimentare. L’elevata inflazione continua a ridurre il potere d’acquisto delle famiglie e le persone non sono in grado di soddisfare i loro bisogni primari. Un paniere di cibo locale medio occupa almeno il 75% del reddito familiare.

    Il Sudan continua ad affrontare livelli persistentemente elevati di malnutrizione acuta e arresto della crescita, che costituiscono un grave problema di salute pubblica. La prevalenza nazionale della malnutrizione acuta globale – troppo sottile per l’altezza – è del 14,1% . Circa 2,7 milioni di bambini soffrono di deperimento ogni anno, con circa 522.000 che soffrono di malnutrizione acuta grave.

    Sebbene l’arresto della crescita – troppo breve per l’età – sia leggermente migliorato negli ultimi anni, l’entità del problema rimane preoccupante. Un bambino sudanese su tre è denutrito e non raggiunge il pieno potenziale cognitivo e fisico.

    Due terzi della popolazione vive in zone rurali e l’economia dipende fortemente dall’agricoltura. Tuttavia, il settore è vulnerabile agli shock climatici e la produttività è bassa a causa di pratiche agricole inadeguate e perdite post-raccolto.

    In risposta a queste sfide, il WFP lavora con il governo e i suoi partner per fornire  cibo salvavita e assistenza nutrizionale , sostenendo gli sforzi del governo per rafforzare i sistemi di protezione sociale.

    La già disastrosa situazione della sicurezza alimentare in Sudan potrebbe peggiorare con gli impatti economici negativi del COVID-19 . Sono necessari ulteriori sforzi per impedire che famiglie già estremamente vulnerabili si impoveriscano. Nel tentativo di proteggere i gruppi più vulnerabili dalla fame e dalla diffusione del COVID-19, il WFP sta adeguando la sua risposta in Sudan, garantendo la sicurezza nelle distribuzioni di cibo e denaro.

    Latest Posts

    Non perdere l'Articolo

    0FollowerSegui
    5FollowerSegui

    METEO ITALIA

    Comune di Oria
    cielo sereno
    22 ° C
    23.6 °
    20.2 °
    70 %
    3.4kmh
    0 %
    Sab
    22 °
    Dom
    29 °
    Lun
    25 °
    Mar
    24 °
    Mer
    27 °